asciugamani elettrico, asciugamani elettrici

Asciugamani Elettrico, consigli per l’acquisto e prezzi migliori

asciugamani elettrico, asciugamani elettrici

Nei luoghi di lavoro o comunque pubblici, l’igiene è una cosa importante: infatti in ufficio, al bar o al ristorante non può mancare un asciugamani elettrico. In commercio ne esistono diversi tipi, che hanno funzioni e anche prezzi molto differenti fra loro. In questo articolo cercheremo di fare il punto per aiutarti nella scelta dell’asciugamani elettrico più adeguato alle tue esigenze.

Asciugamani elettrico, perché sceglierlo?

Come abbiamo appena detto, un asciugamani elettrico è molto utile nei bagni pubblici – o comunque molto frequentati come quelli di un ufficio – per garantire l’igiene. Sarebbe infatti impensabile utilizzare un asciugamano comune, anche se parliamo di uffici con un numero esiguo di dipendenti. Ma, al di là dell’igiene, preferire un asciugamani elettrico è anche un vantaggio in termini etici e di risparmio. I classici dispenser di asciugamani di carta contribuiscono ad incrementare la quantità di rifiuti e, molto spesso, sono usati in maniera indiscriminata dagli utenti, che tendono a consumarne più del dovuto. Inoltre, c’è da considerare l’inquinamento derivato dal trasporto degli asciugamani di carta. Infine, cosa non meno importante, alla luce di queste considerazioni c’è anche da dire che grazie alla scelta di un asciugamani elettrico si risparmia non poco.

Tipologie di asciugamani elettrici e prezzi

Ma quali e quanti tipi di asciugamani elettrici esistono? Ecco quali sono i principali:

  • Asciugamani elettrico con bottone: si tratta della tipologia più comune ed economica, che permette di azionare la ventola per l’aria calda semplicemente premendo un bottone presente sulla facciata della macchina. Ad ogni premuta, corrisponde un tot di tempo specifico in cui sarà in azione l’asciugamani; per azionarlo di nuovo, sarò necessario premere di nuovo il bottone. Alcuni considerano questa tipologia di prodotto non troppo igienica, perché occorre comunque usare le mani per azionare il dispositivo. Il prezzo di questi modelli è a partire da 70/80 euro.
  • Asciugamani elettrico con sensore: il funzionamento è sempre il medesimo, solo che anziché premere il bottone, basterà posizionare le mani in corrispondenza del bocchettone dell’aria calda e questa fuoriuscirà immediatamente. Ciò avviene grazie alla presenza di sensori ad infrarossi che avvertono il movimento delle mani e azionano il meccanismo di asciugatura. Questa tipologia è considerata la più igienica fra tutte. Il prezzo di questi modelli è a partire da 90/100 euro circa.
  • Asciugamani elettrico anti-goccia: si tratta di un asciugamani sempre murale, che però è posizionato in verticale, parallelamente al muro. Le mani possono essere asciugate semplicemente infilandole nell’apertura sovrastante e in pochi secondi sono già asciutte, grazie ad un getto più potente degli altri due modelli appena indicati. Inoltre, possiede una vasca inferiore per la raccolta dell’acqua: in questo modo, si evita anche che il pavimento si sporchi. Quando la vasca è colma, una spia luminosa segnala che la raccolta è da svuotare. Il prezzo di questi modelli è a partire da 140/150 euro circa.
Asciugamani Elettrico, consigli per l’acquisto e prezzi migliori
5 (100%) 2 votes

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *